Piante, secret e rabeilleur si raccontano nei video proposti dal Centre d’études Les Anciens Remèdes

I protagonisti dei primi tre video

I protagonisti dei primi tre video

La tradizione delle cure popolari vive attraverso le immagini raccolte in 13 video grazie alla collaborazione fra il Centre d’études Les Anciens Remèdes di Jovençan (AO) e la Docfilm di Joseph Péaquin. “La médecine humaine – Entre ciel et terre, plantes et prières, une humanité profonde…” è il titolo della raccolta di cui sono uscite in dvd le prime tre storie, ritratti di persone che curano con le piante, come Jelie, che hanno ricevuto la preghiera di guarigione chiamata “secret”, come Maria, oppure che sanno sistemare nervi e articolazioni fuori posto, l’arte di “rabeilleur” come Lino.
I filmati sono già stati proposti nella sala immersiva della Maison, nel corso degli ultimi mesi del 2013, e si possono ancora visionare nei giorni di apertura, oppure acquistare nell’ipermercato “Cidac” di Aosta al costo di 12,90 euro.
«Volendo accogliere la grande richiesta da parte del pubblico che ha visto questi filmati - spiegano dalla Maison - abbiamo deciso di stampare una raccolta di 4 dvd che conterrà la totalità dei video-ritratti, sottotitolati in italiano ed in francese. I protagonisti dei video sono persone che conoscono le piante o che si prendono cura del prossimo con le mani (rabeilleur) o con i secret (preghiere). Il Centre d’études, per rispetto verso i protagonisti e su loro richiesta ci tiene a sottolineare che i secret sono preghiere e che non devono assolutamente essere confusi con formule o riti magici».

Bookmark the permalink.

I commenti sono chiusi